INFORMAZIONI INVESTIGATIVE – Eurocredit

Utilizzo Banche Dati Informazioni Investigative

Come posso recuperare un documento già richiesto e pagato?

Per recuperare un documento estratto e pagato sarà necessario accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’ingresso, cliccare su ACCESSO RAPIDO nel riquadro rinominato INFORMAZIONI INVESTIGATIVE presente sotto la colonna centrale rinominata “Visure Documentali”:

All’interno della banca dati, cliccare in alto a destra sulla voce ELENCO RICHIESTE:

Nella schermata che si aprirà a video, sarà presente l’elenco delle richieste inserite.

Per scaricare il PDF della visura, selezionare il tasto EVASA presente a destra della richiesta di proprio interesse:

Selezionare il tasto VISUALIZZA/SCARICA per aprire il PDF del documento e salvarlo sul proprio computer:

I documenti richiesti rimarranno salvati per 24 mesi.

Come posso inserire la richiesta di una Visura?

Per inserire una richiesta di una visura sarà necessario accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’ingresso, cliccare su ACCESSO RAPIDO nel riquadro rinominato INFORMAZIONI INVESTIGATIVE presente sotto la colonna centrale rinominata “Visure Documentali”:

All’interno della banca dati, cliccare in alto a destra sulla voce INSERIMENTO RICHIESTE:

N.B. Per inserire una richiesta è necessario avere, sul conto prepagato CON IVA, un credito minimo di € 60,00.

Nella schermata che si aprirà a video, selezionare il tipo di documento che si desidera estrarre:

Inserire i dati richiesti dal sistema in base al tipo di documento selezionato, (ES: Controllo Residenza) e, infine, cliccare su INSERISCI:

Il sistema mostrerà una nuova schermata riportante gli estremi della richiesta e un messaggio di conferma dell’inoltro:

Contemporaneamente, dal proprio conto prepagato, sarà scalato il costo del servizio.

Sarà ora necessario attendere la tempistica di evasione che varia in base al documento richiesto.

Per scaricare il documento una volta evaso, seguire la guida cliccando QUI.

Qual’è il credito minimo che devo avere sul conto per poter inserire una richiesta?

Per poter inserire una nuova richiesta di Visura, sarà necessario avere un credito minimo di € 60,00 sul conto prepagato CON IVA (Il credito indicato sarà lo stesso anche se, sul profilo, è attivo il conto prepagato NO IVA).

Qualora non si avesse il credito indicato, si potrà ugualmente accedere alla banca dati per procedere al recupero di documenti già richiesti e pagati.

Ho inserito una richiesta di visura per errore, come posso cancellarla e avere lo storno degli importi?

N.B. È possibile annullare una richiesta in autonomia entro le 24 ore dal suo inserimento, passata tale tempistica, l’operazione non sarà più possibile effettuarla.

Per annullare l’inserimento di estrazione di un documento sarà necessario accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’ingresso, cliccare su ACCESSO RAPIDO nel riquadro rinominato INFORMAZIONI INVESTIGATIVE presente sotto la colonna centrale rinominata “Visure Documentali”:

All’interno della banca dati, cliccare in alto a destra sulla voce ELENCO RICHIESTE:

Nella schermata che si aprirà a video, selezionare lo stato della richiesta e, nella pagina successiva, cliccare sul tasto ANNULLA RICHIESTA:

Cliccare su OK per confermare la cancellazione:

Il sistema mostrerà a video il messaggio che conferma l’operazione richiesta:

La richiesta verrà immediatamente annullata e il costo sostenuto sarà anch’esso riaccreditato sul prepagato.

Qualora, effettuando la procedura sopra indicata, non è visibile il tasto ANNULLA RICHIESTA sarà necessario inviare una mail all’indirizzo servicedesk@lextel.it indicando:

  1. Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario dell’iscrizione;
  2. Richiesta di annullamento evasione documento specificando che non è presente il tasto per procedere in autonomia;
  3. Allegare la schermata da dove si evince la mancata presenza del tasto.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la richiesta e risponderà appena avrà effettuato i dovuti controlli.

Come posso annullare una richiesta inserita?

N.B. L’annullamento della richiesta può essere effettuato entro la mezzanotte del giorno di inserimento della stessa. Passata tale tempistica, non si potrà più annullare la richiesta effettuata.

Per annullare una nuova richiesta sarà necessario accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’ingresso, cliccare su ACCESSO RAPIDO nel riquadro rinominato CERTIFICAZIONI ANAGRAFICHE presente sotto la colonna di sinistra rinominata “Servizi”:

All’interno della banca dati, selezionare LISTA PRATICHE presente sulla sinistra:

Selezionare la voce “Richieste” nella voce STATO (1) e cliccare su RICERCA (2). Al centro della pagina si visualizzerà la richiesta inserita, selezionare il tasto ANNULLA (3) per procedere con l’eliminazione della stessa:

Cliccare su OK per confermare la procedura:

Il sistema confermerà l’avvenuta procedura:

L’importo precedentemente addebitato verrà in automatico stornato sul conto prepagato.

Problematiche Banche Dati Informazioni Investigative

In accesso alla banca dati visualizzo il messaggio “Utente in sessione sulla stessa banca dati”. Cosa devo fare?

Il messaggio UTENTE IN SESSIONE SULLA STESSA BANCA DATI sta a significare che, nella sessione precedente a quella in corso, non si è usciti cliccando sul tasto CHIUDI SESSIONE presente in alto a destra all’interno della banca dati pertanto, la sessione stessa, si è bloccata.

Quest’ultima non potrà essere sbloccata manualmente sarà necessario attendere 20 minuti esatti senza mai cliccare su “Accesso Rapido” della banca dati per far sbloccare in automatico la sessione.

Qualora, trascorsa la tempistica esatta sopra indicata, si dovesse ancora presentare il messaggio in accesso, sarà necessario inviare una mail all’indirizzo: customercare@lextel.it indicando:

  • Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario dell’iscrizione;
  • Messaggio esatto visualizzato in accesso;
  • La specifica della banca dati che si desidera utilizzare.

Un operatore prenderà in carico la problematica e risponderà, tramite mail, appena quest’ultima è stata risolta.

Il documento richiesto ancora non risulta evaso. Cosa devo fare?

Qualora il documento richiesto fosse nello stato IN LAVORAZIONE, è necessario prima di tutto verificare se, la tempistica di evasione del documento richiesto (i giorni indicati si intendono lavorativi), è trascorsa o meno.

La tempistica di evasione dei documenti è:

– Controllo Residenza (4 gg)

– Rintraccio (12 gg)

– Attività Lavorativa (15 gg)

– Attività Lavorativa Plus (15 gg)

– Rintraccio + Attività Lavorativa (15 gg)

Qualora non fosse trascorsa la tempistica indicata, sarà necessario attendere e verificare lo stato della richiesta successivamente ai giorni di lavorazione.

Viceversa, è possibile sollecitare o richiedere informazioni direttamente al fornitore.

La mail da utilizzare è presente all’interno della banca dati in basso a sinistra:

Se la risposta del fornitore tarda ad arrivare anche a seguito di un sollecito, al fine di effettuare maggiori controlli, sarà necessario inviare una mail all’indirizzo customercare@lextel.it indicando:

  1. Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario dell’iscrizione al portale;
  2. Problema riscontrato:
  3. Tipo di documento richiesto;
  4. Dati del soggetto ricercato;
  5. Specificare che si è già provveduto ad inviare una mail al fornitore e che quest’ultimo non ha dato risposta.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la problematica e risponderà appena saranno state effettuate le dovute verifiche.

I dati presenti all’interno della visura, non sono corretti. Cosa devo fare?

I dati riportati all’interno del documento sono stati inseriti dal fornitore della banca dati Eurocredit.

Qualora si ritiene che le informazioni riportate nella Visura non sono corrette e si vuole avere chiarimenti in merito alle stesse, è possibile scrivere direttamente al fornitore del servizio all’indirizzo mail indicato all’interno della banca dati in basso a sinistra:

Se la risposta del fornitore tarda ad arrivare anche a seguito di un sollecito, al fine di effettuare maggiori controlli, sarà necessario inviare una mail all’indirizzo customercare@lextel.it indicando:

  1. Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario dell’iscrizione al portale;
  2. Problema riscontrato:
  3. Tipo di documento richiesto;
  4. Dati del soggetto ricercato;
  5. Specificare che si è già provveduto ad inviare una mail al fornitore e che quest’ultimo non ha dato risposta.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la problematica e risponderà appena saranno state effettuate le dovute verifiche.

Il documento richiesto è ancora in lavorazione, cosa devo fare?

Qualora fosse trascorsa la tempistica e il documento non fosse stato evaso sarà necessario inviare una mail all’indirizzo customercare@lextel.it indicando:

  1. Nome, cognome e codice fiscale;
  2. Specificare la data di inserimento e il tipo di documento richiesto;
  3. Indicare il problema e chiedere di effettuare delle verifiche.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la richiesta e risponderà appena effettuate le dovute verifiche.

Ho richiesto un certificato con spedizione, il documento è presente nella banca dati ma non è arrivato il cartaceo, cosa devo fare?

Qualora il documento richiesto fosse stato consegnato ma la copia cartacea non è pervenuta all’indirizzo segnalato sarà necessario inviare una mail all’indirizzo customercare@lextel.it indicando:

  1. Nome, cognome e codice fiscale;
  2. Specificare la data di inserimento e il tipo di documento richiesto;
  3. Indicare il problema e chiedere di effettuare delle verifiche.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la richiesta e risponderà appena effettuate le dovute verifiche.

In accesso alla banca dati visualizzo il messaggio “Utente in sessione sulla stessa banca dati”, che devo fare?

Il messaggio UTENTE IN SESSIONE SULLA STESSA BANCA DATI sta a significare che, nella sessione precedente a quella in corso, non si è usciti cliccando sul tasto CHIUDI SESSIONE presente in alto a destra all’interno della banca dati pertanto, la sessione stessa, si è bloccata.

Quest’ultima non potrà essere sbloccata manualmente sarà necessario attendere 20 minuti esatti senza mai cliccare su “Accesso Rapido” della banca dati per far sbloccare in automatico la sessione.

Qualora, trascorsa la tempistica esatta sopra indicata, si dovesse ancora presentare il messaggio in accesso, sarà necessario inviare una mail all’indirizzo: customercare@lextel.it indicando:

  • Nome, cognome e codice fiscale dell’intestatario dell’iscrizione;
  • Messaggio esatto visualizzato in accesso;
  • La specifica della banca dati che si desidera utilizzare.

Un operatore prenderà in carico la problematica e risponderà, tramite mail, appena quest’ultima è stata risolta.