CONTO PREPAGATO E FATTURE

Utilizzo Conto Prepagato e Fatture

Come posso ricaricare il conto prepagato?

Per ricaricare il conto bisognerà accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’accesso, cliccare la voce CONTO (1) presente nel menù orizzontale in alto e, nel sotto elenco, VERSAMENTO (2):

Qualora sia attivo sia il conto CON IVA che NO IVA, sarà necessario selezionare quale dei due conti si desidera ricaricare, successivamente, proseguire AVANTI:

Per visionare la differenza dei due conti, cliccare QUI.

Qualora sia attivo solo il conto CON IVA, o proseguendo avanti dopo aver selezionato uno dei due conti, sarà necessario indicare l’importo da versare (1), la modalità di pagamento con la quale si desidera procedere (2) e, infine, cliccare su AVANTI (3):

Il sistema mostrerà a video i dati di fatturazione presenti sul profilo con i quali verrà emessa la fattura per il versamento che si sta eseguendo. Qualora i dati sono corretti, sarà necessario selezionare la voce “Confermo che i dati di fatturazione sono corretti” (1) qualora non lo sono, sarà necessario cliccare sul tasto “Cambia dati di fatturazione” (2):

Qualora, come modalità di pagamento fosse stato selezionato CARTA DI CREDITO, alla conferma della prenotazione sarà necessario cliccare su COLLEGAMENTO BANCA al fine di effettuare il collegamento con il portale di e-commerce ed inserire i dati della carta di credito.

Con questa modalità, l’evasione del versamento sarà immediata:

Qualora, come modalità di pagamento fosse stato selezionato BONIFICO BANCARIO o BOLLETTINO POSTALE, alla conferma della prenotazione, il sistema indicherà il codice di prenotazione AB … da indicare nella causale del pagamento e, l’indirizzo mail o il numero di FAX, dove inviare la contabile di pagamento una volta effettuato il versamento.

In questo caso, l’evasione avverrà nell’arco di 15/20 minuti dall’invio della contabile alla nostra amministrazione:

Quale è la differenza tra il conto CON e NO IVA?

Il conto CON IVA si attiva in automatico appena si eseguire l’iscrizione al portale, il conto NO IVA è facoltativo, si può decidere se attivarlo o meno.

L’attivazione del conto NO IVA può avvenire anche dopo l’iscrizione al sito modificando i dati del profilo. Per visualizzare la procedura da effettuare in questo caso, seguire la procedura cliccando QUI.

Se si attivano entrami i conti, dal conto CON IVA verranno prelevati gli importi soggetti ad IVA dei documenti estratti con l’aggiunta dell’IVA. Tali importi, sul LISTINO pubblico sui portali, vengono classificati come TARIFFA.

Dal conto NO IVA, verranno prelevati gli importi non soggetti ad IVA che, sul LISTINO pubblico, vengono classificati come DIRITTI.

Qualora si decidesse di non attivare il conto NO IVA, gli importi non soggetti ad IVA verranno addebitati sul conto CON IVA con l’aggiunta dell’IVA.

In fase di iscrizione è possibile selezionare anche la voce “Acconsentire addebito automatico su conto con IVA anche per importi senza IVA in caso di esaurimento del conto senza IVA (Clicca qui per ulteriori dettagli)” questa funzione permetterà, qualora fosse attivo sia il conto CON e NO IVA sul profilo e quest’ultimo non fosse capiente, di avere l’addebito degli importi esenti da IVA sul conto CON IVA con l’aggiunta dell’IVA.

Come posso visualizzare gli addebiti avvenuti sul conto prepagato?

Per visualizzare gli importi addebitati sul conto bisognerà accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’accesso, cliccare sulla voce CONTO (1) presente nel menù orizzontale in alto e, nel sotto elenco, CONSULTA CONTO (2):

Qualora fossero attivi i due conti, sarà necessario selezionare il prepagato per il quale si desidera visualizzare gli addebiti:

Qualora fosse attivo il solo conto CON IVA, o dopo la selezione del conto prepagato da visualizzare, il sistema mostrerà a video l’elenco degli addebiti avvenuti negli ultimi 7 gg.

Si potrà cambiare il periodo o specificare la tipologia della ricerca usufruendo dei filtri indicati in alto:

Come posso recuperare un codice di ordine di una prenotazione già effettuata?

Per recuperare un codice di ordini di una prenotazione già effettuata bisognerà accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’accesso, cliccare sulla voce CONTO (1) presente nel menù orizzontale in alto e, nel sotto elenco, CONSULTA ORDINI (2):

Nella schermata che si aprirà a video, cliccare sul tasto CERCA per visualizzare tutti gli ordini o inserire un parametro di ricerca tra i filtri predisposti e poi cliccare su CERCA:

Verrà mostrata a video gli ordini effettuati, il numero riportato nella prima colonna rinominata N. ORDINE sarà il dato da inserire nella causale del versamento:

Come posso richiedere la modifica di una fattura emessa con dati errati?

N.B. La fattura viene emessa con i dati di fatturazione presenti sul profilo di iscrizione al momento della generazione della stessa. È molto importante quindi che quest’ultimi siano sempre aggiornati.

Per richiedere la modifica della fattura sarà necessario inviare una mail, all’indirizzo servicedesk@lextel.it , indicando:

  • Nome, cognome e codice fiscale della persona iscritta al portale;
  • Richiesta di nota di credito della fattura emessa con emissione della nuova con dati corretti;
  • Specificare il numero della fattura da modificare.

Un operatore del Customer Care prenderà in carico la richiesta di modifica e risponderà con tutte la procedura da svolgere a seguito dell’emissione della nota di credito della fattura errata.

IMPORTANTE: I dati di fatturazione sul profilo non dovranno essere modificati fino a che non verrà emessa la nota di credito sulla fattura non corretta.

Come posso recuperare una fattura emessa a seguito di un versamento?

Per scaricare delle fattura emessa sulla propria utenza a seguito di un pagamento bisognerà accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’accesso, cliccare sulla voce CONTO (1) presente nel menù orizzontale in alto e, nel sotto elenco, CONSULTA FATTURE (2):

Il sistema mostrerà a video tutte le fattura, qualora si volesse recuperare una specifica fattura, si potrà effettuare una ricerca seguendo i filtri indicati dal sistema:

Cliccando sulla parola DETT si potrà visualizzare a video il dettaglio del versamento effettuato e, cliccando su SCARICA FATTURA, effettuare il download del PDF della fattura selezionata:

N.B. Qualora i dati all’interno della fattura non fossero corretti, seguire la procedura di nota di credito cliccando QUI.

Come posso visualizzare le sessione di navigazioni effettuate nelle banche dati?

Per visualizzare tutte le sessioni di navigazione svolte nelle banche dati dentro i portali sarà necessario accedere, con username e password, al portale della propria iscrizione.

Effettuato l’accesso al sito, cliccare sulla voce VISURE E SERVIZI (1) presente nel menù orizzontale in alto e, nel sotto elenco, ELENCO ACCESSI ESEGUITI (2):

Nella schermata che si aprirà a video, si visualizzerà l’elenco delle sessioni svolte. Se si desidera ricercare una sessione specifica, si potrà eseguire una ricerca utilizzando i filtri predisposti dal sistema:

Cliccando sulla parola DETT, presente a destra di ogni sessione, si aprirà il dettaglio della sessione con indicato: La data di navigazione, l’orario di svolgimento, il tipo di ricerca o documento estratto e il costo di ogni operazione.